• Magazine
  • Società
  • Vent'anni di Scarp de' Tenis, vent'anni di giornalismo di strada

Vent'anni di Scarp de' Tenis, vent'anni di giornalismo di strada

Stampa/PDF
Vent’anni di Scarp de' Tenis, vent'anni di giornalismo di strada. Grandi firme del giornalismo d'inchiesta per festeggiare le 200 copertine del primo street magazine italiano

Doppia presentazione per Scarp de’ tenis, il primo street magazine  italiano scritto e venduto da persone senza dimora e ad alto rischio di esclusione sociale, festeggia quest’anno vent’anni di attività e taglia il traguardo delle 200 copertine.

L’edizione speciale 200 con in copertina  il volto di Dylan Dog che annuncia 10 storie  tutte da leggere, insieme  al numero 199 che racconta Napoli da diversi punti di vista saranno  presentati il 4 aprile alla libreria di tutti Iocisto alle ore 18.00.

Sono intervenuti: Arnaldo Capezzuto, giornalista  de ilFattoQuotidiano,it; Domenico Iannacone, autore e conduttore del programma di Raitre   I dieci Comandamenti; Stefano Lampertico, direttore di Scarp de’ tenis.

La redazione napoletana, fa parte della Rete integrata di servizi per persone senza dimora, gestita dalla cooperativa La Locomotiva e sostenuta dal Comune di Napoli.
Stampa/PDF
Vent'anni di Scarp de' Tenis, vent'anni di giornalismo di strada