• Magazine
  • Società
  • Verso un'economia circolare: evoluzione della normativa sui rifiuti

Verso un'economia circolare: evoluzione della normativa sui rifiuti

Stampa/PDF
La disciplina sulla gestione dei rifiuti si trova in questo momento in una fase di profonda riscrittura. Non è una novità inaspettata, ma un appuntamento già previsto. Le politiche comunitarie su questo tema hanno disegnato una parabola, dalla originaria necessità di assicurare condizioni paritarie per le imprese operanti nel mercato europeo a quella di affrontare le grandi sfide ambientali.

Dalla responsabilità del produttore dei rifiuti a quella del produttore del prodotto. Dalle norme minime per garantire la tutela della salute e dell'ambiente agli obiettivi di prevenzione, riuso e riciclo. Ma anche le grandi sfide economiche.
 
Il rifiuto non è solo un problema igienico-sanitario o un costo di produzione, ma diviene un sintomo di inefficienza del nostro modello di produzione e di consumo. La limitatezza delle materie prime (l'Europa importa 3 volte la quantità di materiale che esporta), le tensioni politiche e la crescita della loro domanda da parte dei paesi emergenti fanno sì che il nostro settore manifatturiero sia esposto a rischi di approvvigionamento, soffra la concorrenza degli operatori extracomunitari e rischi di perdere consistenti fette di mercato.
 
In questo quadro, l'uso efficiente dei materiali diviene l'obiettivo da perseguire. Non solo diminuisce i costi di produzione (innanzitutto a livello macro-economico), ma riduce gli impatti sull'ambiente in quanto richiede una minore estrazione di materia prima.
 
Le politiche economiche e ambientali, in questo alveo, si incontrano e cooperano verso la sostenibilità. Nel 2013, la Commissione Europea pubblica il Settimo Programma Generale di Azione in Materia di Ambiente affermando testualmente che vi è la necessità di un quadro che fornisca segnali adeguati ai produttori e ai consumatori per promuovere l'efficienza nell'uso delle risorse e l'economia circolare.
Stampa/PDF
Verso un'economia circolare: evoluzione della normativa sui rifiuti