Vinòforum

Stampa/PDF
L’attesa sta per finire. Come ormai da 14 anni, alle soglie dell’estate, si avvicina il momento della manifestazione più amata da tutti gli appassionati di enogastronomia della Capitale e non solo: Vinòforum – Lo Spazio del Gusto.
 
Da sabato 3 a lunedì 12 giugno 2017, gli spazi di Vinòforum ospiteranno centinaia di cantine vitivinicole – alcune delle migliori su scala nazionale e internazionale – decine di ristoranti, cene e show cooking con grandi chef e maestri pizzaioli, degustazioni, laboratori, lezioni didattiche e molto altro.

Ecco in sintesi, i numeri della XIV edizione che già si preannuncia imperdibile:
• oltre 500 cantine vitivinicole
• più di 2.500 vini in degustazione
• 40 ristoranti
• oltre 120 ricette fusion, carne, pesce, pizza, fritti
• 20 cene esclusive
• 60 grandi chef
• 20 maestri pizzaioli
• 20 laboratori guidati da produttori, enologi ed esperti
• decine di appuntamenti dedicati ai prodotti gastronomici del nostro Bel Paese
• un fuorisalone con un ricchissimo calendario di eventi

Questi nel dettaglio i format previsti per il 2017 che, insieme al vino, rappresenteranno il cuore pulsante della manifestazione:

Cucine a vista - Temporary Restaurant
 – Ben 40 ristoranti differenti, con una proposta food sempre all’insegna dell’alta qualità, si alterneranno ogni due giorni all’interno degli spazi di Vinòforum. 8 i punti per sera, con un’offerta estremamente variegata: due le postazioni dedicate alla cucina fusion di alta qualità, una quella incentrata sulla cucina di mare, una quella che proporrà essenzialmente carne, due punti “tradizione”, dove a regnare saranno in particolar modo le paste, due le postazioni per la regina dello street food, la pizza, sia in versione classica che fritta. Ogni temporary restaurant proporrà 3 differenti portate, per un totale, nei 10 giorni di manifestazione, di circa 120 ricette. Infinite le possibilità di abbinamento con le oltre 2.500 etichette di vino in degustazione: un’occasione per sperimentare accostamenti inediti davvero da non perdere.   

The Night Dinner
 – 10 grandi nomi della cucina, uno per sera, firmeranno 10 cene esclusive, con posti limitati e solo su prenotazione. Dei percorsi, corredati da musiche e dalla proiezione dello skyline di una città a scelta dallo chef, per entrare a pieno nel suo mood e nella sua filosofia culinaria. In abbinamento ai piatti proposti, oltre ad alcune etichette di grande pregio, una delle novità di Vinòforum 2017: cocktail studiati ad hoc e preparati da bartender professionisti. Fenomeno, quello dell’accostamento cibo-bere miscelato, sempre più in voga, capace di regalare piacevoli sorprese anche ai più scettici. The Night Dinner si propongono dunque come dei veri e propri show, fatti di videoproiezioni, musica, miscelazione, vini d’eccellenza, piatti gourmet, per esperienze multisensoriali indimenticabili.

Maestri in Cucina
 – 10 incontri per 10 menu a 4 mani all’insegna della contaminazione e della sperimentazione. Nate dalla collaborazione tra Ferrarelle e Vinòforum, le cene vedono la partecipazione di 10 grandi cuochi insieme ad altrettanti maestri pizzaioli della Penisola. Ogni sera una coppia si racconterà dando vita a percorsi sui generis e sempre ricchi di gusto. Gli appuntamenti, anche in questo caso, saranno disponibili solo su prenotazione e con posti limitati. Sorprendenti ed estrosi gli abbinamenti previsti.

Vinòforum Academy
 - Uno spazio dedicato alla cultura del cibo di qualità, pensato per promuovere e approfondire la bellezza della biodiversità del settore agroalimentare italiano. Decine di appuntamenti giornalieri dedicati ad appassionati, esperti, operatori, ma anche A giovani e neofiti e tenuti da chi ogni giorno lavora per l’eccellenza gastronomica del nostro Paese.
 
Roma Wine & Food Week – Il fuorisalone che precede la fiera, con un ricchissimo calendario di eventi in scena tra il 27 maggio e il 2 giugno. Tantissimi gli incontri in città dedicati alla cultura del cibo e del vino italiano, realizzati in ristoranti, scuole, librerie, enoteche, boutique, gallerie d’arte, scuole di cucina e location esclusive.
Stampa/PDF
Vinòforum