Visioni Corte International Short Film Festival approda al Lido di Venezia

Stampa/PDF

Visioni Corte International Short Film Festival approda al Lido di Venezia. La manifestazione sarà presente alla 76^ edizione della Mostra Internazionale d'Arte Cinematografica il prossimo 5 settembre nell’ambito del 23° Forum Fedic “Il futuro del corto d’autore”, a cura del critico cinematografico Paolo Micalizzi e della Fedic – Federazione Italiana dei Cineclub. L'evento si svolgerà nel cuore della Mostra, l’Hotel Excelsior, presso lo Spazio Venice Production Bridge, dalle 14 alle 16. Sarà una vetrina, prestigiosa, per presentare alla stampa nazionale ed internazionale l’ottava edizione di “Visione Corte” che, si svolgerà dal 21 al 28 settembre a Gaeta (LT), presso il Cinema Teatro Ariston, una delle più longeve sale cinematografiche del sud Lazio (è infatti attivo dal 1954).

Si tratta per noi – dichiara Gisella Calabrese – di una grande opportunità poterci confrontare con esperti del settore e raccontare il lavoro svolto dal nostro festival in questi anni per valorizzare la forma d’arte del cortometraggio e al tempo stesso far circolare opere cinematograficheche altrimenti non avrebbero altra distribuzione. Farlo nel ‘cuore’ della Mostra del Cinema di Venezia è poi davvero un’emozione indescrivibile. I festival cinematografici sono importanti proprio perché danno spazio ai registi, spesso indipendenti, facendo arrivare i loro film al grande pubblico. Essi sono oggi un’alternativa alle sale cinematografiche. Ringraziamo la Fedic, in particolare il presidente Lorenzo Caravello e Paolo Micalizzi per averci accolto e farci vivere questa esperienza formativa molto importante. Siamo a dir poco entusiasti di portare Visioni Corte a #Venezia76.

Sono 71 i cortometraggi finalisti della VIII edizione di Visioni Corte International Short Film Festival, scelti tra 1.216 cortometraggi provenienti da 55 Nazioni. I 71 selezionati provengono da 31 nazioni dai 5 continenti: Australia, Austria, Belgio, Bolivia, Canada, Cina, Estonia, Filippine, Francia, Germania, Giappone, India, Iran, Iraq, Israele, Italia, Messico, Moldavia, Nuova Zelanda, Polonia, Russia, Spagna, Sud Africa, Svezia, Svizzera, Taiwan, Thailandia, Turchia, UK, Usa, Venezuela.

Visioni Corte International Short Film Festival, organizzato dall’Associazione Culturale “Il Sogno di Ulisse”, con il contributo della Direzione Generale Cinema del Mibac, nasce nel 2012 con l’obiettivo quello di diffondere il talento di tanti autori, soprattutto emergenti, offrendo una vetrina dal respiro internazionale. Grande attenzione è dedicata al cinema europeo. In questi anni il festival ha ottenuto importanti riconoscimenti: ha vinto per due volte il “Silver Frame – Festival dei Festival”, come miglior festival italiano di cortometraggi al Video Festival di Imperia, e ottenuto il patrocinio del Padiglione Italia Expo Milano quale manifestazione ad alto valore culturale a livello nazionale. L’evento è stato inserito dalla Regione Lazio nell’elenco delle Buone Pratiche in ambito culturale. Fa parte della Fedic – Federazione Italiana dei Cineclub e dell’Afic – Associazione Festival Italiani di Cinema. Ha ricevuto la Medaglia del Presidente della Repubblica.

Nel dettaglio Visioni Corte Film Festival è un concorso di tipo cinematografico, della durata di sei giorni, indirizzato a tutti gli autori e i registi di cortometraggi indipendenti con l'obiettivo di diffondere il talento di tanti giovani e meno giovani che si appassionano al mondo cinematografico, abbracciando ambiti diversi, per consentire libertà di interpretazione e creatività degli autori emergenti. Cinque le categorie: fiction internazionale e italiana, animazione, documentazione. Tra le novità di quest’anno i cortometraggi in Realtà Virtuale.

Stampa/PDF
Visioni Corte International Short Film Festival approda al Lido di Venezia