Wine to Love

Stampa/PDF

Wine to Love, film ambientato nel Vulture della Basilicata per la regia di Domenico Fortunato con la bellissima Ornella Muti, andato in onda ieri sera su Rai 1, ha registrato il 16.4% di share, con circa 4 milioni di spettatori, ottenendo i maggiori ascolti della fascia serale.

È tanta la felicità e la soddisfazione – dichiara, sugli ascolti di Wine To Love, il produttore Cesare Fragnelli dopo tanto lavoro sul film. Una prima serata salutata da un successo meritato per il lavoro di Fortunato e di tutte e tutti quelli che hanno reso possibile la realizzazione del film. Grazie al pubblico che ci ha seguito, alla Rai per la preziosa messa in onda in prima serata su Rai 1 e all’instancabile supporto che Rai Cinema riserva alla produzione cinematografica italiana di nuovi talenti.”

Prodotto da Cesare Fragnelli, una produzione Altre Storie con Rai Cinema, il film è una ‘romantic comedy’ in cui storie familiari e sentimentali si immergono nell’incantevole scenario lucano del Vulture, raccontando la comunità di questa terra, la sua storia, le masserie, i vigneti e il suo vino pregiato: l’Aglianico. Storie animate dalla ‘passione’ per le proprie origini, per la persona amata, per la famiglia, che diventano un viaggio sentimentale nel cuore dell’uomo.

Accanto a Domenico Fortunato e Ornella Muti, Wine to Love vede nel cast tanti attori tra cui Michele Venitucci, Alessandro Intini, Giulia Ramires, Caterina Shulha, Maria Popova, Teodosio Barresi, Jane Alexander, Gianni Ciardo e Alessandro Tersigni. La sceneggiatura è scritta da Salvatore De Mola e Domenico Fortunato, la fotografia è affidata a Federico Annicchiarico, le musiche originali a Nicola Masciullo, la scenografia a Antonella Di Martino e i costumi sono a cura di Magda Accolti Gil e Sara Fanelli.

Un film che vede la collaborazione in produzione di realtà attente alla crescita e sviluppo del nostro mezzogiorno d’Italia: la Regione Basilicata, Enoteca Regionale Lucana, Il Gruppo Italiani Vini - Cantine Re Manfredi, la Banca Popolare di Puglia e Basilicata e il gruppo HBG Gaming.

Stampa/PDF
Wine to Love