World Travel Market di Londra

Stampa/PDF

L'Assessore al Turismo della Regione Campania, Corrado Matera, ha incontrato, nell'ambito delle attività connesse al World Travel Market di Londra, i buyers anglosassoni per garantire una ulteriore spinta alle presenze inglesi nella nostra regione che rappresenta, ad oggi, la seconda meta turistica preferita dai viaggiatori britannici.

"Alla Campania - ha detto l'Assessore Matera al termine del briefing - è stato riconosciuto un ruolo chiave nella destagionalizzazione del turismo italiano".

"La nostra regione - ha spiegato - sta compiendo grandi passi in avanti lavorando su due direttrici fondamentali: una forte sinergia tra cultura e turismo; la realizzazione di attrattori basati non piú solo su singoli luoghi di interesse, bensì su filoni tematici come archeologia, arte, enogastronomia, natura o turismo religioso".

"Un modello - ha proseguito l'Assessore - per il quale al World Travel Market di Londra è stato manifestato grande interesse e che viene riconosciuto come modello vincente per il raggiungimento della destagionalizzazione".

"La nostra regione - ha spiegato - ha un naturale vantaggio competitivo: la posizione geografica. Partendo dal clima favorevole e dalla ubicazione centrale rispetto all'Italia, riuscendo a sfruttare le mille risorse culturali e artistiche presenti nel territorio, è possibile ottenere un aumento di presenze anche nei periodi che attualmente rappresentano bassa-media stagione".

Stampa/PDF
World Travel Market di Londra