Woman Affair

Come allineare la nostra immagine interiore a quella esteriore

La consulenza d' immagine è un percorso che tende ad allineare l'Io interiore con l'aspetto esteriore .

La nostra immagine esteriore talvolta non rispetta il nostro Io interiore e questo crea un disagio di cui non sempre abbiamo consapevolezza.

Valentina Lombardi consulente d’immagine e di stile, ci aiuta a capire come allineare questi due elementi della nostra personalità. Valentina è inoltre una operatrice Reiki, facilitatrice Mindfulness, make up artist e operatrice Feng Shui, scrive per il blog LeRosa dove si occupa di consulenza d’immagine.

Valentina Lombardi è molto attiva nella community LeRosa, un progetto benefit che si pone l’obiettivo di sostenere le donne nel proprio percorso di sviluppo.

Valentina tu sei una multipotenziale, vuol dire che hai attraversato alcune fasi della tua vita dove ti sei appassionata a diverse tematiche, cambiando speso pelle. Prima di essere una consulente di immagine eri un impiegata contabile. Come hai vissuto il passaggio da un settore all’altro?

Ho vissuto un vero e proprio burn out, che però è stato l’inizio della mia rinascita! I giapponesi dicono che dalle crisi bisogna sempre scovare delle opportunità, ed è quello che ho fatto io. All’epoca facevo la responsabile amministrativa in una multinazionale e, dopo aver portato a termine un progetto molto impegnativo, sono “scoppiata” e ufficialmente entrata in burn-out.

Da lì ho pensato di rivolgermi a una consulente di carriera, per capire se potevo intraprendere qualche lavoro diverso, che mi  piacesse di più della contabilità e fosse meno stressante, e dal percorso con lei è scaturita l’idea di consulente di immagine e make up artist. Così, mentre nel frattempo avevo trovato un altro impiego meno stressante, ho iniziato a studiare per formarmi e pian piano ho iniziato la mia attività di consulente.  

Non dimenticherò mai quel periodo perché è come se finalmente avessi trovato la mia strada; i miei panni hanno iniziato a non starmi più stretti. Nel 2017 ho svolto anche, parallelamente alla professione di consulente di immagine, l’attività di beauty consultant per un’azienda di cosmesi, che mi ha insegnato molto sul mondo del make up.

Quando pensiamo ad una consulente di immagine, pensiamo solo all’aspetto estetico, tu invece offri un percorso più introspettivo alle tue clienti attraverso la MIindfulness ed il Feng Shui .Come si conciliano queste due discipline con l’immagine ?

Purtroppo si tende a pensare che il consulente di immagine si occupi solo della parte meramente esteriore del nostro aspetto.

In verità è altamente collegato con il nostro Io Interiore. Così ho deciso di approfondire entrambi gli aspetti. Non mi è stato difficile dato che amo la crescita personale da sempre; La mindfulness invece aiuta tantissimo a lavorare sulle donne che hanno poca autostima, e tendono a vedersi più brutte di quello che sono; alcuni cardini della mindfulness sono appunto il non giudizio e l’accettazione di sé, e cerco di lavorare su questi aspetti con chi ne ha bisogno.

Un percorso di consulenza di immagine non significa solo imparare a valorizzarsi ma anche a capire come volersi bene, e ad accettarsi sia nei difetti che nei punti di forza.

Valentina Lombardi

Ci racconti nello specifico queste due discipline la Mindfulness ed il Feng Shui quali sono i loro principi?

La mindfulness è una disciplina olistica che insegna ad essere consapevoli e totalmente presenti  nel momento presente che stiamo vivendo, traendo spunto dalla cultura buddista. Noi occidentali tendiamo sempre a vivere pensando al passato, o concentrandoci sul futuro, dimenticando di godere dell’attimo presente. Può avere utilità innumerevoli, semplicemente  vivere in uno stato di maggiore benessere sia mentale che fisico, che migliorare le ns prestazioni lavorative, e può essere usato anche nell’educazione coi ragazzi, o abbinato a coaching e psicoterapia.

Insegna a vivere con consapevolezza attraverso sia la meditazione formale. Quella classica di cui sentiamo parlare spesso ma anche attraverso la pratica informale: goderci ogni singolo momento stando calati nel presente e attivando tutti i nostri sensi con consapevolezza.

Il Feng Shui Fashion Styling sta a metà tra il mondo olistico e la consulenza di immagine. Ci aiuta a capire a quale elemento del Feng Shui apparteniamo; come possiamo esprimere con colori, abiti e accessori la nostra vera personalità. Sentendoci totalmente a nostro agio con l’immagine che vediamo al nostro specchio.

Aiuta ad eliminare il senso di disagio che spesso proviamo vestendoci in modi incoerente con il nostro Io Interiore. E’ un lavoro più soggettivo della consulenza di immagine classica, che utilizza un metodo più oggettivo.

Faccio un esempio pratico, chi è elemento Fuoco ama i colori accesi come il rosso, il fucsia, e adora stare al centro dell’attenzione, è una persona socievole e ama la compagnia; se una donna così è inconsapevole di questo suo aspetto potrebbe indossare abiti di colori neutri e piuttosto anonimi, e questo la spingerebbe a non sentirsi a suo agio con ciò che indossa.

In cosa ci aiutano la Mindfulness ed il Feng Shui nella vita quotidiana?

Come spiegavo sopra il Feng Shui Fash.Styling aiuta a trovare la nostra vera identità, e ad esprimerla attraverso vestiti ed accessori “giusti” per noi. Ci aiuta a non provare più disagio quando ci vestiamo. Sentirci efficaci, veri e coerenti con noi stessi, e quindi ad aumentare anche la sicurezza in noi stessi e l’autostima. Sentiamo di esprimerci in toto per come realmente siamo.

Con la mindfulness invece si impara a non giudicarsi, ad accettarsi per come siamo e accettare quello che ci capita senza però essere rassegnati, in generale a vivere meglio. Il risultato è che si tende a rimuginare di meno, e a non vivere più col pilota automatico. A riconoscere gli schemi di pensiero negativi che mettiamo in atto senza accorgercene.

Qual è il percorso che segui con le tue clienti per perseguire l’obiettivo che vi siete prefissate?

Solitamente quando qualcuna mi contatta cerco di capire a quale percorso è più orientata, facendole delle domande. Chi vuole fare un percorso classico e ha già un’idea abbastanza precisa di cosa fare; magari partendo con l’Armocromia poi con lo studio del viso e della figura, ed è interessata solo a questo.

Chi invece mi scrive perché sente di non esprimersi al meglio. Magari anche perché sta vivendo un momento della vita di trasformazione e cambiamento, e desidera riappropriarsi della propria immagine in modo più globale. In quel caso valuto insieme alla cliente se abbinare la consulenza classica al Feng Shui, o se utilizzare solo il secondo.

In cosa consiste l’analisi dello stile come influisce sul nostro aspetto interiore ed esteriore?

E’ una delle aree della consulenza di immagine più sottovalutate, ma anche una delle più importanti. Ora che è di moda l’armocromia si tende ad esaltare solo questa. Chiaramente è importante ma non è l’unica area di cui occuparsi se si vuole essere valorizzati. In realtà quasi tutte noi avremmo bisogno dell’analisi dello stile.

Si tratta di capire, cosa ci piace indossare, cosa ci fa sentire a nostro agio, qual è la vera personalità della cliente, e quali sono i mix di stili che la rappresentano meglio. Il tutto attraverso domande con test o aperte e foto di outfit

Spesso andiamo col pilota automatico e ci vestiamo senza una vera consapevolezza. Questo percorso aiuta ad averla e a capire come esprimere chi siamo sempre, sia nei contesti professionali che nel tempo libero.

Si impara quindi anche a coniugare le richieste della nostra professione e dell’eventuale dress-code richiesto, con quello della nostra vera personalità. In modo da vestirci e sentirci a nostro agio, sia per soddisfare le richieste esterne ma anche le nostre interne.

Hai un episodio da raccontare di una tua cliente, che ci faccia capire quanto possa essere utile lavorare sulla propria immagine abbinata alla propria personalità?

Una ragazza che seguo da anni e che ha fatto prima tutto il percorso classico di consulenza con sua grande soddisfazione, dopo il covid ha fatto un lavoro su di sé più introspettivo. Si è resa conto che le mancava un pezzo , riguardo alla sua immagine.

Si è incuriosita del Feng Shui e mi ha chiesto la consulenza. Quando ha scoperto quale fosse il suo elemento di appartenenza e le caratteristiche che lo accompagnano si è sentita finalmente di aver trovato un quid! Ha iniziato a vestirsi non valutando solo i colori e le forme che la valorizzano, ma imparando a scegliere con l’istinto e la parte interiore. Ciò che la fa sentire meglio, unendo l’Io interiore e l’aspetto esteriore in una meravigliosa fusione unica di benessere.

Marianna Esposito

Bancaria di professione, giornalista pubblicista e blogger per passione. Napoletana di nascita , ma fiorentina di adozione .Scrivo dell'affascinante mondo femminile , di moda , social network ed eventi .Testarda e vulcanica , non mi fermo mai alle apparenze , in realtà non mi fermo mai nella vita.

Condividi
Pubblicato da
Marianna Esposito

Articoli Recenti

Metap Inc.: il progetto di metaverso GensoKishi Online annuncia una lotteria Closed Alpha Bronze Ticket

Il gioco ha annunciato di recente la collaborazione con la leggenda del gaming Yoshitaka Amano… Continua a leggere

13 Maggio 2022

Giganti di Mont’e Prama: nuovo ritrovamento in Sardegna

Straordinario il ritrovamento in Sardegna, nell'area archeologica di Mont'e Prama, in provincia di Oristano, di… Continua a leggere

13 Maggio 2022

United Illuminating annuncia una nuova partnership con Bidgely per assistere nel programma di ricarica per veicoli elettrici dello stato

Bidgely si avvarrà della propria tecnologia esclusiva di gestione dei carichi per assistere l’adozione su… Continua a leggere

13 Maggio 2022

Alla ricerca dei migliori festival musicali con Pitchup.com

Insomma, la stagione "calda" per eccellenza è quasi alle porte e perché non andare a… Continua a leggere

13 Maggio 2022

Positivi e vaccinati in Campania del 13 Maggio

I dati aggiornati al 13 Maggio circa i positivi e i vaccinati in Campania Continua a leggere

13 Maggio 2022

Quanto costa diventare uno youtuber?

Secondo lo studio, un “pacchetto di fascia media” nel corso dell’ultimo anno, è costato in… Continua a leggere

13 Maggio 2022

Questo sito utilizza cookie di profilazione tecnici e di terze parti per rendere migliore l'esperienza d'uso degli utenti. Continuando la navigazione e/o accedendo a un qualunque elemento sottostante questo banner acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di più, clicca su " Desidero più informazioni su Cookie e Privacy", per la Cookie Policy dove è possibile avere informazioni per negare il consenso all'installazione dei cookie e sulle nostre politiche in termini di Privacy Policy

Leggi di più