Tendenze

Immigrati in Italia: la maggior parte è di fede cristiana

La maggior parte degli immigrati è di fede cristiana. Anche se in lieve calo, il dato già rilevato nell'anno precedente si conferma anche nel 2021

Immigrati in Italia: la maggior parte è di fede cristiana. Al 1° gennaio 2022 gli stranieri residenti in Italia di religione cristiana (prevalentemente ortodossi, cattolici, evangelici e copti) si confermano come il gruppo maggioritario per appartenenza religiosa: ISMU stima che siano meno di 2,8 milioni (dodici mesi prima erano 2,9 milioni), contro gli oltre 1,5 milioni di stranieri residenti di fede musulmana (dodici mesi prima erano 1,4 milioni).

Un po’ di dati

Rispetto al 1° gennaio 2021 si assiste quindi, da un lato, a un aumento del numero di musulmani la cui incidenza sul totale degli stranieri residenti passa dal 27,1% al 29,5%, dall’altro, a una diminuzione dei cristiani, in calo dal 56,2% al 53,0%.

All’interno del collettivo cristiano ha perso numerosità soprattutto la componente ortodossa. Questa scende a meno di 1,5 milioni di migranti residenti in Italia al 1° gennaio 2022. Contro gli oltre 1,6 milioni alla stessa data del 2021 (l’incidenza è del 28,9%). Aumentano invece i cattolici che si attestano sulle 892mila unità (pari al 17,2% del totale delle appartenenze religiose tra gli immigrati). Contro gli 866mila del 1° gennaio 2021. Passiamo all’analisi delle singole appartenenze religiose. Rispetto al 2021, cambiano le posizioni in classifica: al 1° gennaio 2022 al primo posto, anziché i cristiani ortodossi, troviamo i musulmani.

Immigrati in Italia: provenienze

Il 27,4% dei musulmani residenti in Italia al 1° gennaio 2022 è di cittadinanza marocchina, per un totale di quasi 420mila persone. Seguono gli albanesi, che nell’ultimo anno hanno visto una crescita importante (passando da 137mila a 159mila), i bangladeshi (133mila) e i pakistani (129mila). Per quanto riguarda i cattolici stranieri tra le nazionalità più numerose si contano i filippini (144mila) e gli albanesi (89mila). Tra i cristiani ortodossi, primeggiano i rumeni (853mila), gli ucraini (209mila) e i moldovi (106mila).

Immigrati in Italia: focus sul collettivo ucraino

Gli ucraini residenti in Italia, stimati da ISMU al 1° gennaio 2022, sono circa 237mila. Tra di loro si contano in particolare 209mila ortodossi e 13mila cattolici, mentre gli atei o agnostici sono circa 5mila. Secondo le ultime informazioni diffuse dal Ministero dell’Interno al 3 luglio 2022 “sono 144.519 le persone in fuga dalla crisi bellica in Ucraina giunte finora in Italia” e, se per loro ipotizziamo la medesima distribuzione religiosa dei loro connazionali già residenti ad inizio anno, è realistico calcolare ulteriori 127mila ucraini ortodossi sul territorio nazionale (per un totale di 336mila ucraini di fede ortodossa).

Gianfilippo Neri

Non è il caso di spendere tante parole per descrivermi, un solo aggettivo: passione. Per quello che faccio, per come lo faccio. La scrittura giornalistica è su tutto quello che più mi appassiona, appunto. Per il resto: Napoli, il Napoli un po' di buona cucina e ... non mettiamo limiti, ci conosceremo un po' per volta.

Condividi
Pubblicato da
Gianfilippo Neri

Articoli Recenti

NTT aderisce alla Joint Audit Cooperation (JAC) insieme ad altri vettori di telecomunicazioni della catena di fornitura globale di ICT

TOKYO--(BUSINESS WIRE)--NTT CORPORATION (NTT) ha aderito alla Joint Audit Cooperation (JAC) 1, l’associazione che effettua… Continua a leggere

12 Agosto 2022

Festival delle Associazioni Culturali

Si terrà dall’8 al 30 settembre a Firenze la seconda edizione del Festival delle Associazioni… Continua a leggere

12 Agosto 2022

Veracode espande le capacità della piattaforma nella sua piattaforma residente nell’UE

Le organizzazioni hanno la possibilità di proteggere le applicazioni con l'aggiunta dell'analisi dinamica e della… Continua a leggere

12 Agosto 2022

Servify ottiene la certificazione SOC 2 Tipo II

L’azienda rafforza il proprio impegno verso la conformità e la sicurezza dei dati Continua a leggere

12 Agosto 2022

Positivi e vaccinati in Campania del 12 Agosto

I dati aggiornati al 12 Agosto circa i positivi ed i vaccinati in Campania Continua a leggere

12 Agosto 2022

Accoglienza stranieri in Italia: arrivano le mappe non convenzionali

Quello dell'accoglienza degli stranieri è un tema molto delicato. Oggi parliamo di un progetto che… Continua a leggere

12 Agosto 2022

Questo sito utilizza cookie di profilazione tecnici e di terze parti per rendere migliore l'esperienza d'uso degli utenti. Continuando la navigazione e/o accedendo a un qualunque elemento sottostante questo banner acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di più, clicca su " Desidero più informazioni su Cookie e Privacy", per la Cookie Policy dove è possibile avere informazioni per negare il consenso all'installazione dei cookie e sulle nostre politiche in termini di Privacy Policy

Leggi di più