Woman Affair

Judith Otto: integrità ed etica sono i segreti di un successo internazionale

Judith Otto è un grande esempio di professionalità e determinazione. La sua carriera e i valori che rappresenta sono fonte di ispirazione per molte donne.

Judith Otto è Direttrice Vendite e Marketing di due delle strutture di lusso più importanti della città di Firenze The St. Regis Florence e The Westin Excelsior Florence.

Judith rappresenta l’eccellenza nel suo ruolo, cosi come le strutture in cui lavora rappresentano elevati standard di qualità nel loro settore. Un luogo dove le persone sono al centro, dove l’ospite vive un esperienza memorabile ed i valori di integrità ed etica sono il segreto di un successo che dura nel tempo.

Judith ha una carriera internazionale che l’ha portata a ricoprire ruoli di grande rilievo nel settore dell’hotellerie e a formarsi in paesi dove l’ospitalità è a livelli di eccellenza.

Le sue esperienze in altri paesi sono un bagaglio culturale e professionali determinante, per ampliare la propria visione e conoscenza. In termini di competenze aver fatto delle esperienze all’estero rappresenta un gran valore, oggi molto richiesto nel settore dell’hotellerie.

Da 23 anni Judith vive a Firenze, una scelta di vita importante, per mantenere il giusto equilibrio tra famiglia e carriera: “Dovrai cedere in alcune parti ma ne guadagnerai in altro” ci racconta questo e molto altro in questa intervista.

Judith Otto

Judith Otto lei è responsabile Marketing di due degli albergi a 5 stelle più importanti di Firenze: The St. Regis Florence e The Westin Excelsior, Florence. Qual è il suo ruolo all’interno di queste strutture?

Il mio attuale ruolo per le due proprietà è quello di Direttrice Vendite e Marketing.


Questa posizione ha il compito di generare ricavi, definire le strategie per gli hotel, garantire il corretto posizionamento delle proprietà, rafforzare l’immagine attraverso strategie digitali e di pubbliche relazioni.


Guidare un team commerciale per due strutture: collaborare, implementare e creare strategie insieme ad un team digitale e di pubbliche relazioni, fanno parte delle responsabilità del direttore vendite e marketing.

Lei ha fatto una carriera internazionale nell’ambito dell’Hotellerie ci racconta il suo percorso professionale e la sua formazione ?

La mia carriera professionale è iniziata con una formazione manageriale a Canton in Cina, seguita da 4 anni di studi di gestione alberghiera presso l’EHL di Losanna.

Una volta laureata, le esperienze professionali hanno incluso esperienze lavorative nel settore F&B in Svizzera a Neuchatel e Zurigo, seguite dalla prima esperienza Sales con ITT Sheraton a Francoforte. Sono poi stata promossa a posizioni con maggiori responsabilità in International Sales, che mi hanno portato ad essere responsabile e  supervisionare del mercato svizzero e dell’Europa orientale.

In seguito mi sono specializzata nel posizionamento alberghiero con il primo progetto a Parigi al Prince de Galles, The Westin Grand a Berlino, Direttrice Regionale Vendite Italia e alla mia attuale posizione Direttrice Vendite & Marketing qui a Firenze.

Judith da dove nasce la sua passione per l’ospitalità e qual è l’esperienza che l’ha segnata di più professionalmente ?

La mia passione per il settore alberghiero è iniziata in Asia.

La nostra azienda di famiglia era lì, io e mio fratello siamo cresciuti tra la Germania e il sud-est asiatico. L’onore di servire qualcuno, rendere speciale il cibo degli ospiti e fornire un’esperienza di servizio unica non ha eguali in Asia e avendo avuto l’onore di trascorrere molto tempo lì, sono entrati a far parte del mio DNA.

La collaborazione con i nostri partner più importanti e la possibilità di vivere alcuni degli eventi più belli del mondo è un’opportunità unica e questo crea ricordi che durano tutta la vita. Alcuni degli eventi più importanti sono stati: il G20 dove i leader mondiali si sono incontrati qui a Firenze e far parte dell’organizzazione è stata un’esperienza straordinaria e due dei più importanti matrimoni indiani.

Partecipare insieme al Sales Team dei nostri alberghi all’organizzazione di questi matrimoni che hanno generato una grande visibilità mondiale per Firenze, è stata un’esperienza della quale farò tesoro per tutta la vita.

Lei è manager di uno tra i più importanti gruppi internazionali del settore alberghiero parliamo della Marriott International, a cui fanno capo sia The St. Regis Florence e The Westin Excelsior, Florence. Quali sono i valori cardine di questa azienda?

I valori principali sono l’integrità, l’etica e la passione per il lavoro. Una delle chiavi del successo della nostra leadership aziendale è prendersi cura delle persone, affinchè loro possano prendersi cura dei nostri ospiti in modo eccellente. La missione di far vivere un’esperienza di servizio memorabile è la chiave per fidelizzare i nostri ospiti e farli tornare.

Cosa rende una struttura alberghiera unica rispetto alle altre?

Le persone

Judith il suo ruolo la mette a contatto con migliaia di persone di culture diverse, le strutture per cui lavora fondano il proprio target sull’eccellenza, è possibile accontentare tutti?

Non sarà mai possibile accontentare tutti ma questo è un bene, perché ci permette di rischiare e di fare delle scelte. In questo modo cresci ulteriormente e cerchi nuovi obiettivi ed eccellenza.

Questa è un’opportunità per ognuno di noi. Inoltre devi analizzare come migliorare le cose, ma devi avere chiaro l’obiettivo chiave e seguire la missione come percorso, nonostante questo significhi non riuscire ad  accontentare tutti. Ma ciò è umano e questa è la vita.

Ci ha raccontato di aver fatto spesso delle scelte importanti nella sua vita, che hanno portato ad altre scelte che hanno determinato molti cambiamenti, perché ha deciso di rimanere a Firenze, cosa offre questa città?

C’è un momento nella tua vita in cui devi fare scelte importanti che influenzeranno il modo in cui andrà la tua vita.

Dovrai cedere in alcune parti ma guadagnerai in altre. La mia scelta è stata 100% famiglia, perché questa è la chiave del mio benessere. Vivo quindi da 23 anni a Firenze e questa è stata la scelta migliore che abbia mai fatto.

Judith lei rappresenta oggi un punto di riferimento per le donne che vogliono fare una carriera manageriale nel settore dell’Hotellerie, qual è stata la formula del suo successo? Cosa consiglierebbe a chi vuole intraprendere questo percorso?

Scoprire quale è la tua vera passione, seguila e avrai successo.

Ascolta le opportunità che la vita ti offre e abbi il coraggio di abbracciarle. Potrebbero essere completamente diverse da quelle che avevi pianificato, ma possono portarti allo straordinario.

Marianna Esposito

Bancaria di professione, giornalista pubblicista e blogger per passione. Napoletana di nascita , ma fiorentina di adozione .Scrivo dell'affascinante mondo femminile , di moda , social network ed eventi .Testarda e vulcanica , non mi fermo mai alle apparenze , in realtà non mi fermo mai nella vita.

Condividi
Pubblicato da
Marianna Esposito

Articoli Recenti

LTI rafforza la propria collaborazione strategica con Microsoft

L'azienda intende formare più di 12.000 dipendenti su varie tecnologie Microsoft entro il 2024 Continua a leggere

19 Agosto 2022

Canzone d’autrice: ecco le finaliste del 18° Premio Bianca d’Aponte

È molto variegato stilisticamente il novero delle finaliste del 18o “Premio Bianca d'Aponte”, il concorso… Continua a leggere

19 Agosto 2022

SoftServe ottiene lo status di Competenza specialistica per servizi cloud nativi veicolati da VMware™

Il conferimento dello status di partner principale attesta la capacità di offerta da parte di… Continua a leggere

19 Agosto 2022

Solidigm lancia un’unità di memoria allo stato solido PCIe 4.0: Solidigm™ P41 Plus

SAN JOSE, California--(BUSINESS WIRE)--Solidigm ha annunciato il lancio di Solidigm™ P41 Plus, la prima unità… Continua a leggere

19 Agosto 2022

Positivi e vaccinati in Campania il 19 agosto

I dati ufficiali sui positivi e i vaccinati in Campania diffusi il 19 agosto Continua a leggere

19 Agosto 2022

Alto realismo e 3D, la sfida affrontata dall’ADAPTA Studio

L'alto realismo e il 3D sono sempre più fondamentali. Maggior realismo, però, vuol dire anche… Continua a leggere

19 Agosto 2022

Questo sito utilizza cookie di profilazione tecnici e di terze parti per rendere migliore l'esperienza d'uso degli utenti. Continuando la navigazione e/o accedendo a un qualunque elemento sottostante questo banner acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di più, clicca su " Desidero più informazioni su Cookie e Privacy", per la Cookie Policy dove è possibile avere informazioni per negare il consenso all'installazione dei cookie e sulle nostre politiche in termini di Privacy Policy

Leggi di più