Woman Affair

Morgana Rosano: la danza che trasforma ogni ombra in luce

Morgana Rosano: l'amore per la danza, la musica ed il teatro che non ha confini. Attrice di musical e ballerina riesce ad entrare nel cuore del suo pubblico.

Morgana Rosano una vita dedicata alla danza, alla musica e al teatro. Un’artista completa che sa parlare a tutte le generazioni. Oggi grazie ai suoi video su youtube “La Serie Morgana & Mirko e il Magico Mondo della Danza con la Fata Lorelay” e al suo spettacolo “Love Story Transylvania” ci fa sentire la vera magia della comunicazione attraverso la danza. Morgana riesce con la sua arte a trasformare ogni ombra in luce.

Morgana come è nata la tua passione per la danza ?

La passione per la danza è nata il 28.07.80, il giorno della mia nascita. Dico così perché so che è stata sempre dentro di me. Ha iniziato a prendere sempre più concretezza, quando vedevo ballare i famosi ballerini di quell’epoca: Lorella Cuccarini, Heather Parisi, André De La Roche, Steve La Chance. Questi ultimi sono diventati nel tempo anche i miei insegnanti. Mi hanno permesso di coronare il mio sogno e il mio percorso di formazione, iniziato alla tenera età di 4 anni.

Sei una ballerina ma anche un’artista completa; danza, musica, teatro dove, ti sei formata ?

Ho iniziato a studiare in una piccola scuola della provincia di Napoli; poi man mano che crescevo i miei studi sono proseguiti in altre scuole, dove ho potuto sperimentare e sentire sul mio corpo la vera danza. I miei maestri come accennavo prima sono stati André De La Roche, Steve la Chance, Ranko, Giuliana Pensi, Mauro Astolfi e tanti altri.

Ho proseguito poi il percorso perfezionandomi allo IALS, il Centro Nazionale di danza, musica e teatro di Roma.

Alla danza affiancavo lezioni di recitazione e canto, con professionisti di talento, che hanno saputo accendere in me la scintilla per il musical, che tuttora realizzo e porto in scena nei teatri italiani. In definitiva, posso dire che i miei studi siano continui: seguo ancora oggi corsi formativi, per accrescere le mie qualità artistiche.

Con “La danza trasformi ogni ombra in luce”, cosa rappresenta per te la danza e lo spettacolo in generale?

L’arte ha storicamente avuto una missione ben precisa: quella di nutrire l’anima ed elevare lo spirito.

Migliora radicalmente il rapporto con sé stessi ma anche con gli altri, ed è per me una sintesi perfetta della vita stessa.

La bellezza è al tempo stesso sia un sostegno sia un sollievo. I duri mesi che siamo stati chiamati ad affrontare ce ne hanno fatto riscoprire la vera importanza.

Non a caso – dopo i lockdown e le restrizioni – cinema, teatri, musei e più in generale i luoghi di cultura sono stati tra le prime mete scelte dalle persone per riassaporare la normalità. Ho creato la scuola Morgan Roses Show Academy per realizzare un sogno. Dare vita ad un grande centro in cui proporre corsi di danza, canto, recitazione e musical con i migliori insegnanti di ogni disciplina, aperto a tutti, bambini e adulti, esperti e persone alle prime armi.

Nella nostra scuola si lavora con passione, disciplina e amore per il proprio corpo.

Si impara a lavorare con gli altri in modo produttivo e coeso. Sono convinta che la danza sia molto più di un semplice esercizio fisico, permette di affinare qualità preziose per la vita di tutti i giorni, come non abbattersi davanti al fallimento e guardare la vita con un pizzico di spensieratezza.

Stai portando in scena con molto successo, in diversi teatri d’Italia, “Love Story Transylvania” ci parli di questo spettacolo come è nato?

“Love Story Transylvania” è un musical che prende ispirazione dal cartone animato Hotel Transylvania e ha come protagonisti i mostri più simpatici e buffi di sempre, interpretati da attori e attrici, ballerini e ballerine di Roma e Latina della mia compagnia La Fuente de l’Alma.

Lo show, una inedita storia di animazione, è un concentrato di allegria, sorrisi e magia arricchito da coreografie moderne e innovative, che prende forma in un’ambientazione insolita e curiosa: un bizzarro hotel 5 stelle gestito dal Conte Dracula in persona, in cui si muovono personaggi mostruosamente terrificanti e divertenti come Frankenstein, Johnny, la Mummia e molti altri ancora.

Lo spettacolo permette di trascorrere una serata all’insegna dell’allegria, in un’atmosfera fatta di risate contagiose, gag e colpi di scena in cui non mancheranno momenti esilaranti, sorprese spaventose e una buona dose di sentimento grazie alle storie d’amore che sbocciano tra i protagonisti.

La Serie Morgana & Mirko e il Magico Mondo della Danza con la Fata Lorelay si rivolge ai bambini di cosa si tratta?

Il progetto è nato durante la pandemia, per consentire ai bambini, obbligati come tutti a restare in casa, di passare dei momenti spensierati in nostra compagnia, divertendosi e facendo movimento grazie alla danza. La visione dei video diventa inoltre un’occasione preziosa per i bambini di passare del tempo in compagnia dei genitori, per ballare e ridere tutti insieme. I video youtube permettono ai bambini di viaggiare con la fantasia in un mondo magico, pieno di allegria e buon umore, dove la danza, naturalmente è la protagonista.

Quali sono i tuoi progetti futuri ?

Sto lavorando alla stesura del mio primo libro, interamente dedicato ai bambini e che racconterà su carta le avventure di Morgana e Mirko.

Si intitolerà, proprio come la serie Youtube “Morgana & Mirko e il Magico Mondo della Danza con la Fata Lorelay”. Come per i video, anche il libro vuole essere un’occasione per far trascorrere ai bimbi del tempo con i loro genitori, leggendo insieme le avventure dei due protagonisti. Allo stesso tempo il testo spiegherà in modo semplice e divertente i fondamentali della danza e sarà ambientato in un mondo fantastico, all’insegna dell’allegria e dell’inclusione, oltre che del movimento, grazie alle numerose coreografie che i bambini potranno provare a rifare. L’arte del resto, danza inclusa, serve proprio a questo, ad avvicinarci e a farci apprezzare le differenze di ognuno, oltre che a scaldare il nostro cuore.

Marianna Esposito

Bancaria di professione, giornalista pubblicista e blogger per passione. Napoletana di nascita , ma fiorentina di adozione .Scrivo dell'affascinante mondo femminile , di moda , social network ed eventi .Testarda e vulcanica , non mi fermo mai alle apparenze , in realtà non mi fermo mai nella vita.

Condividi
Pubblicato da
Marianna Esposito

Articoli Recenti

NTT aderisce alla Joint Audit Cooperation (JAC) insieme ad altri vettori di telecomunicazioni della catena di fornitura globale di ICT

TOKYO--(BUSINESS WIRE)--NTT CORPORATION (NTT) ha aderito alla Joint Audit Cooperation (JAC) 1, l’associazione che effettua… Continua a leggere

12 Agosto 2022

Festival delle Associazioni Culturali

Si terrà dall’8 al 30 settembre a Firenze la seconda edizione del Festival delle Associazioni… Continua a leggere

12 Agosto 2022

Veracode espande le capacità della piattaforma nella sua piattaforma residente nell’UE

Le organizzazioni hanno la possibilità di proteggere le applicazioni con l'aggiunta dell'analisi dinamica e della… Continua a leggere

12 Agosto 2022

Servify ottiene la certificazione SOC 2 Tipo II

L’azienda rafforza il proprio impegno verso la conformità e la sicurezza dei dati Continua a leggere

12 Agosto 2022

Positivi e vaccinati in Campania del 12 Agosto

I dati aggiornati al 12 Agosto circa i positivi ed i vaccinati in Campania Continua a leggere

12 Agosto 2022

Accoglienza stranieri in Italia: arrivano le mappe non convenzionali

Quello dell'accoglienza degli stranieri è un tema molto delicato. Oggi parliamo di un progetto che… Continua a leggere

12 Agosto 2022

Questo sito utilizza cookie di profilazione tecnici e di terze parti per rendere migliore l'esperienza d'uso degli utenti. Continuando la navigazione e/o accedendo a un qualunque elemento sottostante questo banner acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di più, clicca su " Desidero più informazioni su Cookie e Privacy", per la Cookie Policy dove è possibile avere informazioni per negare il consenso all'installazione dei cookie e sulle nostre politiche in termini di Privacy Policy

Leggi di più