Storie

Nuove tendenze: la sexy pasticceria

Le sexy pasticcerie sono tra le nuove tendenze che spopolano in Europa e che si iniziano a vedere anche in Italia

Le nuove tendenze in pasticceria hanno un sapore decisamente “hot”. Non parliamo di ingredienti afrodisiaci ma di un qualcosa che stuzzica la vista prima che il palato. Entrando in un particolare tipo di pasticceria, per esempio, si può sprofondare in un bancone pieno di waffel a forma di peni e vagine. Un’esperienza che va vissuta senza pregiudizi e soprattutto senza cedere alla volgarità soprattutto quando si viene serviti da chi dietro al bancone utilizza un linguaggio volutamente a doppio senso.

Cibo ed erotismo, lo sappiamo, hanno un legame profondo. Attivano gli stessi sensi, danno piaceri molto simili. Con entrambi bisogna giocare di fantasia, trovare sempre nuove strade. Non di rado il primo è un buon viatico per il secondo. Un pizzico di sano erotismo può accendere nuove scintille o ravvivarne di vecchie. Ovviamente con tatto (soprattutto per le nuove scintille) e mantenendo il tutto nell’ambito della leggerezza.

Nuove tendenze: le sexy pasticcerie in Italia

Quella delle sexy pasticcerie è un trend molto in voga in Europa. I dolci presentati in vetrina sono quelli della tradizione, “rivisitati” in chiave osé riproducendo i genitali femminili e maschili. Il waffel si presta particolarmente a questa declinazione. C’è di più: i dolci sono serviti con un topping a scelta tra vari gusti che aggiungono l’ultimo tocco di sensualità. Anche il nostro Paese sta scoprendo questo trend e un po’ alla volta, soprattutto nelle grandi città, stanno nascendo nuove sexy pasticcerie. L’ultima, che ha aperto i battenti a inizio dicembre, si chiama Pisellino Lab e si trova a Cava de’ Tirreni, nel salernitano. Due giovanissimi campani, Francesco e Federico, hanno deciso di investire nella loro terra e portarvi un qualcosa di nuovo. In questa intervista ci hanno raccontato la loro avventura che intreccia opportunità per il territorio e voglia di leggerezza.

Serena Bonvisio

Giornalista pubblicista, ha al suo attivo collaborazioni con diverse testate locali e nazionali, nonché esperienza di radio e ufficio stampa. Il web è come il primo amore... non si scorda mai.

Condividi
Pubblicato da
Serena Bonvisio

Articoli Recenti

Wind Tre, la proposta a favore dei lavoratori con disabilità

L'azienda Wind Tre, tramite una nota stamp,a chiarisce la sua pozione sulla questione dei lavoratori… Continua a leggere

25 Maggio 2024

Sei italiani su 10 si fidano di “Dottor Google”

Quando avvertiamo un sintomo o un malessere, la tentazione di consultare "Dottor Google" è spesso… Continua a leggere

25 Maggio 2024

Cgil: “WindTre assuma i lavoratori disabili di Call.It”

Dire di no al licenziamento dei lavoratori disabili da parte di WindTre, questa la voce… Continua a leggere

25 Maggio 2024

La zuppa calda

Venti anni fa sono partita da quell'ameno paese dell'est piena di sogni, lasciando i miei… Continua a leggere

25 Maggio 2024

Canva introduce una nuova era per le aziende presentando potenti nuovi prodotti per il luogo di lavoro al Canva Create

Lancia Canva Enterprise, un nuovo servizio ad abbonamento finalizzato a soddisfare la richiesta in crescita… Continua a leggere

25 Maggio 2024

Ansiolitici e antidepressivi: la salute mentale degli italiani

Ansiolitici e antidepressivi sono farmaci ai quali gli italiani ricorrono in misura sempre maggiore. Il… Continua a leggere

25 Maggio 2024

Questo sito utilizza cookie di profilazione tecnici e di terze parti per rendere migliore l'esperienza d'uso degli utenti. Continuando la navigazione e/o accedendo a un qualunque elemento sottostante questo banner acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di più, clicca su " Desidero più informazioni su Cookie e Privacy", per la Cookie Policy dove è possibile avere informazioni per negare il consenso all'installazione dei cookie e sulle nostre politiche in termini di Privacy Policy

Leggi di più