News

Revocati gli arresti ad ex primario del Pascale

L' avv. Masullo dichiara: si tratta di un primo importante risultato nella direzione del chiarimento della posizione del mio Assistito, favorita anche da quella che considero un’esemplare condotta garantista del Collegio Giudicante

Il Presidente della VII sezione penale del Tribunale di Napoli, Collegio C, la Dott.ssa Marta Di Stefano, il 18 maggio 2022 ha revocato la misura cautelare degli arresti domiciliari per il Dott. Raffaele Tortoriello ex Primario ff. dell’Istituto Nazionale Tumori Pascale di Napoli.

Il medico era rimasto convolto nella vicenda giudiziaria risalente al novembre 2020. Vicenda per la quale gli vengono contestati i reati di concussione e di falso. La Procura ritiene che abbia convinto alcune pazienti del precitato Istituto ad operarsi presso la Clinica “Posillipo”.

L’avv. Antonio Masullo, in qualità di unico difensore del dott. Tortoriello, nel ribaltare completamente la precedente linea di difesa, sta continuando ad evidenziare le diverse slabbrature della vicenda giudiziaria.

Revocati gli arresti. La dichiarazione del legale

avv. Antonio Masullo

“Il provvedimento è arrivato in accoglimento parziale dell’istanza di revoca degli arresti domiciliari da me presentata alcuni giorni fa.”

La richiesta metteva in luce come il rischio di inquinamento probatorio, che motivava la misura restrittiva illo tempore disposta dal G.I.P. del Tribunale di Napoli, fosse venuto meno per due motivi.

In primo luogo perché i soggetti indicati nel precedente atto non erano stati inseriti nella lista testi dell’Accusa e della difesa di Tortoriello, né dalle altre parti processuali. Come verificabile dalla lettura delle liste testi versate nel fascicolo processuale e ammesse dal Tribunale.

In secondo luogo perché la rilevanza della situazione di pericolo cautelare, in realtà, era obiettivamente diversa da quella del 12 gennaio 2021. Anche perché, il processo che si sta celebrando è giunto ad un’adeguata maturazione dibattimentale, tale da far venir meno le suddette esigenze cautelari.

Si tratta di un primo importante risultato nella direzione del chiarimento della posizione del mio Assistito, favorita anche da quella che considero un’esemplare condotta garantista del Collegio Giudicante.

Nonostante il percorso giudiziario del Dott. Tortoriello sia ancora lungo, per mettere adeguatamente luce sulla sua reale condotta, pongo assoluta fiducia nel lavoro dei magistrati giudicanti, finalizzato alla sola emersione della verità dei fatti”.

Serena Bonvisio

Giornalista pubblicista, ha al suo attivo collaborazioni con diverse testate locali e nazionali, nonché esperienza di radio e ufficio stampa. Il web è come il primo amore... non si scorda mai.

Condividi
Pubblicato da
Serena Bonvisio

Articoli Recenti

Bidgely si aggiudica il Future Ready Organization Award 2022-2023

L’azienda è stata premiata per aver implementato con successo processi organizzativi flessibili e resilienti Continua a leggere

10 Agosto 2022

Vibeke Mascini: Rendezvous

La Fondazione Arnaldo Pomodoro presenta Rendezvous di Vibeke Mascini, il secondo appuntamento dell’annuale ciclo espositivo… Continua a leggere

10 Agosto 2022

In un sondaggio di Dresner Advisory Services Pyramid Analytics viene riconosciuta tra i leader del settore della business intelligence

Pyramid Analytics ottiene il massimo punteggio nella categoria Raccomandazioni da parte di clienti Continua a leggere

10 Agosto 2022

Positivi e vaccinati in Campania del 10 Agosto

I dati aggiornati al 10 Agosto circa i positivi e i vaccinati in Campania Continua a leggere

10 Agosto 2022

Gurobi lancia un programma di formazione condotto da esperti per aiutare gli utenti a ottenere il massimo dall’ottimizzazione matematica

Le organizzazioni possono fruire di sessioni di formazione pratiche personalizzabili per tutti i membri del… Continua a leggere

10 Agosto 2022

Obbligo di fedeltà coniugale: come si riscrivono le regole di coppia

Quando si parla di obbligo di fedeltà coniugale intendiamo un retaggio sociale e religioso sorpassato… Continua a leggere

10 Agosto 2022

Questo sito utilizza cookie di profilazione tecnici e di terze parti per rendere migliore l'esperienza d'uso degli utenti. Continuando la navigazione e/o accedendo a un qualunque elemento sottostante questo banner acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di più, clicca su " Desidero più informazioni su Cookie e Privacy", per la Cookie Policy dove è possibile avere informazioni per negare il consenso all'installazione dei cookie e sulle nostre politiche in termini di Privacy Policy

Leggi di più