Storie

Techyon: un nuovo modo di lavorare per adattarsi al “new normal”

Smart working, lavoro ibrido e coworking: il mondo del lavoro sta cambiando grazie alla spinta propulsiva della Trasformazione Digitale

Smart working, lavoro ibrido e coworking: il mondo del lavoro sta cambiando grazie alla spinta propulsiva della Trasformazione Digitale. Techyon si adatta a questa “new normal”, rinforzando le iniziative già in essere.

Intervista a Nicoletta Migliaccio, Communication & Marketing Specialist di Techyon

Di “New normal” ne abbiamo parlato proprio con Techyon ed abbiamo fatto quattro chiacchere con Nicoletta Migliaccio, Communication & Marketing Specialist:

Partiamo con una domanda per rompere il ghiaccio, cos’è Techyon? Come nasce?

Techyon è il primo Head Hunter esclusivamente specializzato nella ricerca e selezione di professionisti senior e manager nel segmento Information Technology

L’azienda nasce con l’obiettivo di rispondere alle esigenze del mercato del lavoro IT – estremamente complesso e dinamico – adottando un approccio esclusivo e dedicato, volto a individuare le migliori competenze tecnologiche e digitali per ogni tipo di organizzazione, al fine di colmare il mismatch tra domanda e offerta di lavoro in ambito IT.

Cosa vuol dire “New Normal”?

Trasformazione Digitale e pandemia da Covid-19 hanno indotto un grande processo di cambiamento con notevoli riflessi sui modelli lavorativi, organizzativi e produttivi. 

Adeguarsi al “new normal” significa, quindi, adeguarsi a nuovi standard lavorativi, innovativi e collaborativi, a concetti quali smart working, lavoro ibrido e coworking e dedicare maggiore attenzione a temi quali equilibrio tra vita lavorativa e vita privata e tematiche “green”.

La “sfida” del Covid cosa ha cambiato della vostra vita quotidiana?

Il Covid-19 ha riportato l’attenzione sul capitale umano. Techyon, che da sempre attua politiche e strategie di welfare concrete e innovative, ha posto ancora più attenzione all’equilibrio tra vita lavorativa e vita privata dei propri dipendenti. Lavoro per obiettivi, smart working, flessibilità, solidarietà: sono modalità di lavoro e valori in cui crediamo ancora di più oggi.

Avete riorganizzato i vostri spazi? In che modo?

Per favorire la comunicazione tra differenti aree, stimolare la contaminazione di idee e favorire il benessere sul luogo di lavoro, Techyon ha rinnovato i propri uffici: ampi spazi condivisi che supportano l’interazione, un’area relax dotata di esclusivi comfort e benefit che vanno oltre l’ordinario e la nuova area wellness, a disposizione per l’intera giornata lavorativa e dotata di molteplici attrezzi tra cui tapis roulant, cyclette e fitness ball.

Riorganizzazione degli uffici, ma anche apertura di nuovi spazi di lavoro in luoghi tropicali. Nel 2021 abbiamo infatti inaugurato il Camp alle Isole Canarie, disponibile tutto l’anno per i collaboratori.

Quali sono i vostri progetti per il futuro?

Oltre al consolidamento della leadership nei mercati dell’IT Recruitment in Italia e Spagna, la vision imprenditoriale punta a un’ulteriore espansione europea. Il progetto, già in corso d’opera, è quello di aprire nuovi uffici a Parigi e Berlino entro il 2025 e di portare il fatturato consolidato a raggiungere i 6 milioni di euro già nel 2022. 

L’azienda continuerà poi a sfidare i rigidi schemi che ruotano attorno al mondo del lavoro. Smart working, programmi di interscambio tra sedi, south working in località esotiche, lavoro per obiettivi e un welfare aziendale all’avanguardia resteranno i cardini della vita lavorativa in Techyon

Mario Tortoriello

Cerco di unire la passione per la scrittura e la comunicazione con l'impegno sociale ed attività nel terzo settore. In tasca la mia laurea in Scienze Politiche alla Federico II. Appassionato di fumetti, videogiochi e cinema di genere. Tifosissimo del Napoli e appassionato di calcio e sport. Cinque Colonne è per me una grande palestra per apprendere e praticare ogni giorno questo meraviglioso mestiere.

Condividi
Pubblicato da
Mario Tortoriello

Articoli Recenti

LTI rafforza la propria collaborazione strategica con Microsoft

L'azienda intende formare più di 12.000 dipendenti su varie tecnologie Microsoft entro il 2024 Continua a leggere

19 Agosto 2022

Canzone d’autrice: ecco le finaliste del 18° Premio Bianca d’Aponte

È molto variegato stilisticamente il novero delle finaliste del 18o “Premio Bianca d'Aponte”, il concorso… Continua a leggere

19 Agosto 2022

SoftServe ottiene lo status di Competenza specialistica per servizi cloud nativi veicolati da VMware™

Il conferimento dello status di partner principale attesta la capacità di offerta da parte di… Continua a leggere

19 Agosto 2022

Solidigm lancia un’unità di memoria allo stato solido PCIe 4.0: Solidigm™ P41 Plus

SAN JOSE, California--(BUSINESS WIRE)--Solidigm ha annunciato il lancio di Solidigm™ P41 Plus, la prima unità… Continua a leggere

19 Agosto 2022

Positivi e vaccinati in Campania il 19 agosto

I dati ufficiali sui positivi e i vaccinati in Campania diffusi il 19 agosto Continua a leggere

19 Agosto 2022

Alto realismo e 3D, la sfida affrontata dall’ADAPTA Studio

L'alto realismo e il 3D sono sempre più fondamentali. Maggior realismo, però, vuol dire anche… Continua a leggere

19 Agosto 2022

Questo sito utilizza cookie di profilazione tecnici e di terze parti per rendere migliore l'esperienza d'uso degli utenti. Continuando la navigazione e/o accedendo a un qualunque elemento sottostante questo banner acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di più, clicca su " Desidero più informazioni su Cookie e Privacy", per la Cookie Policy dove è possibile avere informazioni per negare il consenso all'installazione dei cookie e sulle nostre politiche in termini di Privacy Policy

Leggi di più