Istat: più di un nato su quattro ha genitori non coniugati

Stampa/PDF

Più di un nato su quattro ha genitori non coniugati; uno su tre al Centro-Nord. E' quanto emerge dal rapporto Istat sulla natalità diffuso oggi. Sono 138.680 i nati da genitori non coniugati nel 2014, oltre 5mila in più rispetto al 2013.

Negli ultimi cinque anni il loro peso relativo è aumentato di molto, dal 23,6% del 2010 al 27,6% del 2014, anche a causa della contemporanea diminuzione dei nati da genitori coniugati. I nati all'interno del matrimonio, infatti, scendono sempre di più (circa 57mila nozze in meno tra 2008 e 2014).

Nel 2014 inoltre i nati da coppie italiane scendono per la prima volta sotto quota 400mila: sono 398.540, quasi 82 mila in meno negli ultimi sei anni. Questo perché le donne italiane in età riproduttiva sono sempre di meno e hanno una propensione ad avere figli sempre più bassa.

Nel 2014 sono stati iscritti in anagrafe per nascita 502.596 bambini, quasi 12mila in meno rispetto al 2013.

Stampa/PDF
Istat: più di un nato su quattro ha genitori non coniugati