Teatro Sannazaro - Il teatro di Napoli

Ristoranti Kids Friendly o ristoranti Children free?

Stampa/PDF
Ristoranti Kids Friendly o ristoranti Children free? Mentre continua il dibattito su questo tema, TheFork, tra le principali app per la prenotazione di ristoranti nel mondo, ha collaborato con BVA Doxa, società di ricerche di mercato internazionale, per uno studio sui bambini al ristorante.

Le famiglie si rivelano un target di fondamentale importanza per il settore della ristorazione. Il 47% degli intervistati con figli con meno di 12 anni indica di andare al ristorante almeno una volta alla settimana – un dato solo di poco inferiore a quello di chi non ha figli in casa (49%). Questa fascia di clientela predilige i ristoranti di cucina tradizionale e le pizzerie.

Non solo: dallo studio emerge che offrire ambienti adatti alle esigenze degli ospiti più piccoli è considerato da tutti un valore aggiunto. Per 2 italiani su 3 è un’informazione che aiuterebbe nella scelta del locale e – soprattutto - quasi il 90% degli intervistati  prenoterebbe un ristorante dotato di questo servizio se unito a delle buone recensioni sul cibo. Ad apprezzare di più il servizio sono le persone con figli di età inferiore ai 12 anni (72%) e i residenti al Sud e nelle isole (91%).

Sembra evidente che la presenza di servizi dedicati possa migliorare l’esperienza di tutta la clientela. Più del 40% degli italiani con figli ammette di essere stato costretto almeno una volta a lasciare il ristorante prima di quando avrebbe voluto, a causa dell’ambiente poco adatto alle famiglie e il dato sale per chi ha bambini di età inferiore ai 12 anni. D’altro canto a 1 italiano su 3 è capitato di non scegliere un locale perché frequentato spesso da famiglie con bambini.
Stampa/PDF
Ristoranti Kids Friendly o ristoranti Children free?