Silk Road

Stampa/PDF
Il programma della XVII edizione si apre all’insegna dei giovani con Olivia Lonsdale in arrivo dall’Olanda che si aggiudica la statuetta per la Miglior Recitazione Femminile e che sarà presente insieme agli sceneggiatori Marc and Roland Linssen in sala. 

"Silk Road" è un thriller olandese prodotto da Reinier Selen, già vincitore con Accused, (votato dal pubblico Miglior Film 2016), che ritorna con la vera storia di tre giovanissimi hacker che diventano i registi di uno dei traffici di droga internazionali più importanti scoperti sul web.

La proiezione sarà preceduta dal film cortometraggio ungherese Sing, vincitore dell’Oscar 2017, Menzione Speciale MIFF Awards 2017.

AperiMIFF, happy hour con gli autori e la protagonista dei film all’Osteria del Cinema all’interno dell’Anteo dalle 19:00 L’aperitivo con piattini gourmet accompagnati da una consumazione al prezzo speciale di €6 per chiunque sarà provvisto di biglietto MIFF. 

Sinossi

Quando Daphne, una ragazza di vent’anni, s’innamora di Raymond, il suo vicino di casa, un affascinante ragazzo con una moto nera, comincia la strada che la porterà a diventare una trafficante di droga di successo online. Un lungo percorso che la trascinerà in un pericoloso vortice tra polizia, criminali, i suo amici e Raymond. Quanto potrà durare? Di chi potrà fidarsi e chi invece si sta approfittando di lei? 
Stampa/PDF
Silk Road