Tendenze

Venezuela e Guyana: la disputa sulla Guayana Esequiba

La questione della Guayana Esequiba è una disputa territoriale tra il Venezuela e la Guyana che dura da oltre 180 anni

La questione della Guayana Esequiba è una disputa territoriale tra il Venezuela e la Guyana che dura da oltre 180 anni. La regione in questione, che si trova a est del Venezuela, è stata oggetto di un accordo tra il Regno Unito e il Venezuela nel 1897, ma il Venezuela ha sempre contestato la validità di tale accordo.

La disputa sulla Guayana Esequiba

Negli ultimi anni, la disputa ha assunto una nuova rilevanza strategica, a causa della scoperta di ingenti giacimenti di petrolio e gas nella regione. Il Venezuela, che sta attraversando una grave crisi economica, vede la Guayana Esequiba come una fonte potenziale di risorse per il suo risanamento.

Il 3 dicembre 2023, il Venezuela ha indetto un referendum consultivo in cui i cittadini sono stati chiamati a esprimersi sulla questione. Il referendum è stato approvato a larga maggioranza, con il 98,5% dei voti favorevoli.

Il risultato del referendum ha rafforzato la posizione del governo venezuelano, che ha chiesto al Consiglio di Sicurezza delle Nazioni Unite di intervenire nella disputa. Il Consiglio di Sicurezza, tuttavia, ha respinto la richiesta del Venezuela, affermando che la questione è da risolvere attraverso il dialogo tra le parti.

La Guyana, da parte sua, ha condannato il referendum venezuelano, definendolo una provocazione. Il governo guyanese ha affermato che la Guayana Esequiba è parte integrante del suo territorio e che non è disposto a cederla al Venezuela.

La disputa sulla Guayana Esequiba è una delle principali tensioni tra Venezuela e Guyana. La sua risoluzione è di fondamentale importanza per la stabilità regionale.

Possibili sviluppi futuri

I possibili sviluppi futuri della disputa sono i seguenti:

  • Il proseguimento del dialogo tra le parti: questa è l’opzione più auspicabile, ma è anche la più difficile da realizzare. Il governo venezuelano è determinato a ottenere la sovranità sulla Guayana Esequiba, mentre il governo guyanese è altrettanto determinato a difendere la sovranità del proprio territorio.
  • L’intervento di una terza parte: un’altra possibilità è che la disputa venga risolta attraverso l’intervento di una terza parte, come le Nazioni Unite o un tribunale internazionale. Questa opzione è meno probabile, ma non è da escludere.
  • L’escalation della tensione: la disputa potrebbe portare a un’escalation della tensione tra i due paesi. Questa opzione è la più pericolosa, poiché potrebbe avere conseguenze negative per la stabilità regionale.

Al momento, è difficile prevedere quale sarà lo sviluppo futuro della disputa. Tuttavia, è chiaro che la questione della Guayana Esequiba è una questione complessa che richiede una soluzione diplomatica.

Foto di David da Pixabay

Mario Tortoriello

Cerco di unire la passione per la scrittura e la comunicazione con l'impegno sociale ed attività nel terzo settore. In tasca la mia laurea in Scienze Politiche alla Federico II. Appassionato di fumetti, videogiochi e cinema di genere. Tifosissimo del Napoli e appassionato di calcio e sport. Cinque Colonne è per me una grande palestra per apprendere e praticare ogni giorno questo meraviglioso mestiere.

Condividi
Pubblicato da
Mario Tortoriello

Articoli Recenti

Roma, centinaia in piazza: “Contro le manganellate, Piantedosi dimettiti”

"Contro le vostre manganellate, Piantedosi dimettiti". E' la scritta che campeggia sullo striscione esposto dai… Continua a leggere

25 Febbraio 2024

X-Force Threat Intelligence Index: i pericoli della cybersicurezza

Il panorama della cybersicurezza è in continua evoluzione, con nuove minacce che emergono ogni giorno Continua a leggere

25 Febbraio 2024

Esoterismo: sappiamo cos’è?

La natura misteriosa e affascinante dell'esoterismo ha da sempre attratto studiosi, curiosi e ricercatori spirituali Continua a leggere

25 Febbraio 2024

Strage Cutro, familiari vittime: “Giustizia e verità”

I familiari delle vittime della strage di Cutro chiedono "giustizia e verità" per i loro… Continua a leggere

25 Febbraio 2024

Strage Cutro, Schlein depone mazzo di fiori sul luogo del naufragio

La segretaria del Pd Elly Schlein è arrivata a Steccata di Cutro (Crotone) per rendere… Continua a leggere

25 Febbraio 2024

Intelligenza artificiale

Ti fan corona tante schegge che tu ridente, osi mostrare mentre col tuo sembiante mille… Continua a leggere

25 Febbraio 2024

Questo sito utilizza cookie di profilazione tecnici e di terze parti per rendere migliore l'esperienza d'uso degli utenti. Continuando la navigazione e/o accedendo a un qualunque elemento sottostante questo banner acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di più, clicca su " Desidero più informazioni su Cookie e Privacy", per la Cookie Policy dove è possibile avere informazioni per negare il consenso all'installazione dei cookie e sulle nostre politiche in termini di Privacy Policy

Leggi di più