La giornata internazionale contro l'omofobia

Stampa/PDF
L'alta rappresentate, Federica Mogherini, ha rilasciato una dichiarazione a nome dell'Unione Europea in occasione della "Giornata internazionale contro l'omofobia".

"In occasione della Giornata internazionale contro l'omofobia, la transfobia e bifobia - dichiara l'alta rappresentante - l'Unione europea ribadisce il suo forte impegno per l'uguaglianza e la dignità di tutti gli esseri umani indipendentemente dal loro orientamento sessuale".

"Nonostante i recenti progressi in tutto il mondo, quasi 80 giurisdizioni ancora criminalizzano le relazioni dello stesso sesso. In molti luoghi la discriminazione e la violenza contro lesbiche, gay, bisessuali, transessuali e intersessuali sono all'ordine del giorno. L'Unione europea - continua la Mogherini - ribadisce il suo invito ai governi di tutto il mondo a rispettare i loro impegni internazionali per i diritti umani, di ripudiare l'intolleranza e di promuovere la parità, come sancito dalla Dichiarazione universale dei diritti dell'uomo".

"In questo giorno, l'UE desidera anche rendere omaggio agli sforzi di advocacy coraggiosi effettuata dai difensori dei diritti umani, attivisti, giornalisti dei media, e le organizzazioni della società civile per affrontare le violazioni affrontate dalle persone LGBTI. Il loro lavoro - proseguendo nella dichiarazione - è stato fondamentale in ogni fase, documentando gli abusi e sostenendo l'effettiva protezione dei diritti umani fondamentali".

"In linea con gli orientamenti dell'UE sui diritti delle persone LGBTI e il piano d'azione dell'UE sui diritti umani e la democrazia, noi continueremo a lavorare con tutti i partner per promuovere i diritti umani di tutto il mondo" conclude l'alta rappresentante.
Stampa/PDF
La giornata internazionale contro l'omofobia