• Magazine
  • Società
  • Mercato del lavoro: nel 2° trimestre migliorano tutti gli indicatori

Mercato del lavoro: nel 2° trimestre migliorano tutti gli indicatori

Stampa/PDF
"Nel secondo trimestre dell'anno tutti gli indicatori sul mercato del lavoro hanno segnato un miglioramento". Lo certifica l'Istat in un nuovo comunicato trimestrale che a partire da oggi punta ad offrire una lettura più completa delle caratteristiche dell'occupazione e delle dinamiche in atto.

Nel secondo trimestre del 2015 si è andato consolidando il moderato recupero dell'attività economica, con una crescita congiunturale del Pil dello 0,3%. La crescita è stata accompagnata da un miglioramento degli andamenti del mercato del lavoro sia in termini congiunturali che su base annua: sono infatti aumentati sia l'input di lavoro impiegato sia l'occupazione e, in misura modesta, nella prima parte dell'anno è tornata a crescere anche la produttività.

Il recupero dell'occupazione è proseguito anche a luglio, con una crescita annua dell'1,1% (+235 mila unità) e dello 0,3% nel periodo maggio - luglio, al netto della stagionalità. Dal punto di vista settoriale, nel secondo trimestre sono stati significativi sia il recupero congiunturale dell'occupazione nei comparti dei servizi più legati alla dinamica della domanda interna, sia i segnali positivi anche nelle costruzioni.

Nell'insieme dell'economia l'aumento dell'occupazione ha riguardato prevalentemente i lavoratori dipendenti, a tempo sia indeterminato sia determinato, e interessa con particolare intensità anche il Mezzogiorno, particolarmente colpito dalla crisi in questi anni.
Stampa/PDF
Mercato del lavoro: nel 2° trimestre migliorano tutti gli indicatori