Tendenze

Armi nucleari, la situazione nel mondo tra riserve e test

Nonostante la loro pericolosità, le armi nucleari continuano ad essere purtroppo una parte importante dell'arsenale bellico di molti Stati

Le armi nucleari hanno la capacità di annientare città intere e di causare morte e sofferenza su scala inimmaginabile ha reso il loro utilizzo un tabù nella politica internazionale. Nonostante la loro pericolosità, le armi nucleari continuano ad esistere e ad essere purtroppo una parte importante dell’arsenale bellico di molti Stati. Il loro sviluppo e la loro proliferazione hanno avuto un impatto profondo sulla storia del XX secolo e continuano a influenzare le relazioni internazionali nel XXI secolo. La situazione nel mondo è stata analizzata da Our World in Data.

Armi nucleari: numeri nel mondo

Nove paesi hanno attualmente armi nucleari: Russia, Stati Uniti, Cina, Francia, Regno Unito, Pakistan, India, Israele e Corea del Nord. Queste potenze nucleari differiscono molto per il numero di testate nucleari che hanno. Il grafico mostra che mentre la maggior parte ha dozzine o poche centinaia di testate, la Russia e gli Stati Uniti ne hanno migliaia:

La loro proliferazione

Il numero di paesi che possiedono armi nucleari non è mai stato così alto. Solo un paese, il Sudafrica, ha completamente smantellato il suo arsenale. Ma, come mostra il grafico, molti altri stati hanno preso in considerazione o perseguito armi nucleari, e quasi tutti si sono fermati. Alla fine degli anni ’70, più di una dozzina di paesi hanno preso in considerazione o lavorato per acquisirli. Recentemente, solo la Siria ha preso in considerazione l’idea di costruire armi nucleari e solo l’Iran ha perseguito la loro costruzione:

Il numero di armi nucleari nel corso degli anni

Dopo essere aumentati per quasi mezzo secolo dopo la loro creazione negli anni ’40, gli arsenali nucleari hanno raggiunto oltre 60.000 testate nel 1986. Da allora abbiamo assistito a un’inversione di tendenza, come mostra il grafico. Le potenze nucleari hanno ridotto molto i loro arsenali nei decenni successivi e il numero di testate è sceso sotto le 20.000 negli anni 2010:

La distruttività delle armi nucleari è diminuita?

Un semplice conteggio del numero di testate non considera che queste armi differiscono soprattutto per la loro potenza esplosiva. Inoltre, non considera che non tutti possono essere utilizzati contemporaneamente. I dati mostrati nel grafico seguente tentano, invece, di tenerne conto:

I test si sono quasi fermati?

Gli stati dotati di armi nucleari hanno spesso testato le loro testate in passato, ma ora si sono quasi fermati. Il grafico mostra che hanno raggiunto il picco nel 1962 con 178 test, per lo più condotti dagli Stati Uniti e dall’Unione Sovietica. Questi test hanno danneggiato l’ambiente e le persone, in particolare le comunità indigene. I test sono diminuiti più tardi durante la Guerra Fredda e sono stati quasi assenti negli ultimi due decenni. L’unico paese che ha recentemente effettuato dei test è la Corea del Nord:

Foto di Alexander Antropov da Pixabay

Mario Tortoriello

Cerco di unire la passione per la scrittura e la comunicazione con l'impegno sociale ed attività nel terzo settore. In tasca la mia laurea in Scienze Politiche alla Federico II. Appassionato di fumetti, videogiochi e cinema di genere. Tifosissimo del Napoli e appassionato di calcio e sport. Cinque Colonne è per me una grande palestra per apprendere e praticare ogni giorno questo meraviglioso mestiere.

Condividi
Pubblicato da
Mario Tortoriello

Articoli Recenti

Nuove regole per la par condicio: quali sono le novità?

L'Autorità per le garanzie nelle comunicazioni (Agcom) ha varato il nuovo regolamento per la par… Continua a leggere

17 Aprile 2024

Real Madrid: Una Leggenda del Calcio

Fondato nel 1902, il Real Madrid è uno club dei più prestigiosi al mondo, con… Continua a leggere

17 Aprile 2024

Le canzoni anni 30 americane più famose

Le canzoni americane degli anni '30 riflettevano le sfide e le speranze di un'epoca caratterizzata… Continua a leggere

17 Aprile 2024

SLB si aggiudica tre contratti di completamento per il giacimento petrolifero di Buzios di Petrobras

Gli interventi di completamento elettrico e digitale sosterranno il passaggio di Petrobras verso l'elettrificazione del… Continua a leggere

17 Aprile 2024

Donald Trump elezioni presidenziali: come influirà il processo?

Mentre le elezioni presidenziali sono alle porte, Donald Trump deve affrontare il primo dei quattro… Continua a leggere

17 Aprile 2024

Montana, elefante scappa dal circo: traffico bloccato per le strade di Butte

Un elefante è scappato da un circo itinerante vagando per le strade di Butte, nel… Continua a leggere

17 Aprile 2024

Questo sito utilizza cookie di profilazione tecnici e di terze parti per rendere migliore l'esperienza d'uso degli utenti. Continuando la navigazione e/o accedendo a un qualunque elemento sottostante questo banner acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di più, clicca su " Desidero più informazioni su Cookie e Privacy", per la Cookie Policy dove è possibile avere informazioni per negare il consenso all'installazione dei cookie e sulle nostre politiche in termini di Privacy Policy

Leggi di più